BENVENUTO

I libri, loro non ti abbandonano mai. Tu sicuramente li abbandoni di tanto in tanto, i libri, magari li tradisci anche, loro invece non ti voltano mai le spalle: nel più completo silenzio e con immensa umiltà, loro ti aspettano sullo scaffale. AMOS OZ

Mi trovi anche qui:

giovedì 19 gennaio 2017

Il "libroide" di Fabio Volo : Michela Murgia si esprime così...


Vi chiedo di ascoltare (dura circa tre minuti) la recensione-stroncatura di Michela Murgia. Riguarda l'ultimo "libroide"  di Fabio Volo "A cosa servono i desideri".

Cosa ne pensate?



5 commenti:

  1. Secondo me ha pienamente ragione! Se avessi comprato il libro anche io mi sarei sentita truffata vedendo tutte quelle pagine bianche..

    RispondiElimina
  2. Il narciso Fabio Volo...braccia rubate all' agricoltura o alla miniera ...

    RispondiElimina
  3. Troppo forte la Murgia, se appena posso non mi perdo la sua rubrica! Non ho mai letto nulla di Volo ma mi fido ciecamente...buon fine settimana!
    Carmen

    RispondiElimina
  4. Fabio Volo mi è simpatico ma quanno ce vo' ce vo'. Anch'io quando posso seguo la rubrica della Murgia, mi pare molto preparata e intellettualmente onesta; è una persona che, in mezzo tanto chiacchiericcio inutile, ritengo deputata a parlare e che mi piace ascoltare. Brava, anche nella stroncatura, credo che Fabio Volo debba sentirsi onorato e congratularsi con lei

    RispondiElimina
  5. Ha ragione la Murgia, ma penso che Fabio Volo abbia fatto questo tipo di libro per provocare delle reazioni, soprattutto negative! Ciao, Stefano G.

    RispondiElimina