BENVENUTO

I libri, loro non ti abbandonano mai. Tu sicuramente li abbandoni di tanto in tanto, i libri, magari li tradisci anche, loro invece non ti voltano mai le spalle: nel più completo silenzio e con immensa umiltà, loro ti aspettano sullo scaffale. AMOS OZ

Mi trovi anche qui:

martedì 28 febbraio 2017

Il dado delle storie...

La mia idea era quella di inventare delle narrazioni utilizzando il dado delle storie: si lancia e si intessono dei racconti a seconda di cosa esce fuori.
Bene.
Sono partita da questo video, per realizzare il dado: semplice, veloce e senza colla.


E poi mi sono sbizzarrita. Ho creato tre dadi di grandezze diverse:
- il dado delle maschere italiane e dei personaggi dei fumetti
- il dado degli animali
- il dado della festa






Aggiungi didascalia




E poi ho scelto questi libri:
1) Il topo dalla coda verde di Leo Lionni
2) Nella foresta delle maschere di Laurent Moreau
3) Tigre! Pirata! Cavaliere!
4) Immagina... di Norman Messenger
e
...

6 commenti:

  1. un sistema ingegnoso per stimolare la creatività

    RispondiElimina
  2. Il dado delle storie si rifà al metodo esistente a carte, può essere? Di certo è più a misura di bambino

    RispondiElimina
  3. Molto bella l'idea dei dadi che colpiscono ed attirano i bambini. Un saluto

    RispondiElimina
  4. Ciao Stefania - nuova follower del tuo blog sia su Google + che su GFC
    Non conoscevo il tuo blog - lo ho trovato grazie all'intervista che ha pubblicato il cavalliere del web
    Mi ha incuriosito e sono venuta a vedere il tuo blog. Ora ti seguo. Amo molto i libri (cartacei soprattutto) e leggo il più possibile - molti generi anche se nel mio blog mi occupo solo di fantasy.
    Spero che vorrai venire a trovarmi e vorrai darmi il follow.back per il mio Rifugio degli elfi http://ilrifugiodeglielfi.blogspot.it/
    Buona giornata, migliore fine settimana in arrivo ed ottimo mese di marzo appena iniziato !

    RispondiElimina
  5. Che idea fantastica, la terrò presente per dei futuri nipotini, visto che i miei figli ormai sono adulti!
    Buona giornata
    Carmen

    RispondiElimina